Servizi al cittadino

Contenuti selezionati per:

dedicato a:

Scuole

I disturbi psicotici all'esordio nei giovani/Začetne psihotične motnje pri mladih

disturbi psicotici

Riconoscere e affrontare la psicosi migliora la ripresa. Manuale per insegnanti e coloro che operano a stretto contatto con i giovani./Prepoznavanje in reševanje težave olajša okrevanje. Priročnik za učitelje in tiste, ki so pri svojem delu v stalnem stiku z mladimi  segue

Il menù è servito

ristorazione

Questo breve lavoro divulgativo si inserisce nell'attività di collaborazione e supporto da parte dell'Azienda Sanitaria alle Amministrazioni comunali nell'ambito della ristorazione scolastica provinciale.  segue

La ristorazione scolastica

ristorazione

Le abitudini, gli stili di vita ed i modelli comportamentali acquisiti da giovani continuano in età adulta, con effetti significativi in termini di salute. La scuola è dunque un luogo ideale per interventi mirati al miglioramento della salute e al benessere della comunità, come la promozione di sane abitudini alimentari.  segue

Linee di indirizzo prevenz. obesità nella scuola primaria

primaria

Pubblicazione elaborata dalla Struttura Igiene degli Alimenti e della Nutrizione in collaborazione con l'Ufficio di Promozione della Salute del Dipartimento della Prevenzione, presentato in conferenza stampa a FEST - Fiera Internazionale dell'Editoria Scientifica il 20 aprile 2008.  segue

Linee di indirizzo prevenz. obesità scuola dell'infanzia

materne

Pubblicazione elaborata dalla Struttura Igiene degli Alimenti e della Nutrizione in collaborazione con l'Ufficio di Promozione della Salute del Dipartimento della Prevenzione, presentato in conferenza stampa a FEST - Fiera Internazionale dell'Editoria Scientifica il 20 aprile 2008.  segue

Piani aziendali di promozione della salute

Si presentano: Okkio alla salute per la scuola e la Check list Salute e Sicurezza » Scuole superiori della provincia di Trieste.  segue

Prevenire il suicidio

Questo documento fa parte di una serie di guide destinate a specifici gruppi sociali e professionali particolarmente importanti nella prevenzione del suicidio. Rientra in un'iniziativa dell'Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), denominata SUPRE (Suicide Prevention).  segue

La prevenzione va a scuola

scuola

Dalla presentazione: "La scuola rappresenta il luogo ideale per radicare la cultura della salute e della sicurezza, intesa, non come norme astratte o prescrittive da rispettare, ma come stili di vita da seguire in tutti i contesti sociali, ivi compresi gli ambienti educativi."  segue

Servizio delle professioni infermieristiche, sanitarie e tecniche della prevenzione

Il Servizio è composto da 5 assistenti sanitari e 3 infermieri e si occupa di: gestione, organizzazione e coordinamento del personale sanitario del comparto afferente al Dipartimento; organizzazione e realizzazione di iniziative di formazione permanente a favore del personale stesso; collaborazione all'attuazione di programmi e progetti di valenza strategica sia dipartimentale sia aziendale; promozione della salute attraverso interventi volti ad instaurare corretti stili di vita nella popolazione  segue

OKkio alla salute per la scuola

okkio

"OKkio alla SALUTE" è stato promosso nel 2007 dal Ministero della Salute e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, coordinata dall'Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con le Regioni. Scopo di "OKkio alla SALUTE" è raccogliere nel tempo informazioni su peso corporeo, altezza, alimentazione e attività fisica dei bambini di 6-10 anni e promuovere interventi per migliorare questi aspetti del comportamento così importanti per la salute.  segue

Verso una scuola che promuove la salute

scuole

L’attuale concetto di salute comporta il superamento della sola prospettiva preventiva in favore di un’ottica, che enfatizza la promozione della salute e la valorizzazione della persona: cultura, scuola e persona sono inscindibili.  segue

Tutela sal. bambino e adolescente di l.slovena / Slovenska služba - Distretto 2 / 2. Okrožje

La Struttura è istituita per garantire quelle attività, che hanno un'efficacia maggiore in lingua madre e per rispettare le esigenze e le peculiarità della popolazione di lingua slovena, mantenendo l'offerta già presente nei distretti di un servizio fortemente richiesto dalla comunità. La Struttura si occupa della promozione e della tutela della salute dei bambini e degli adolescenti fino ai 18 anni. Garantisce l'accoglienza, la valutazione, la diagnosi, la cura e la riabilitazone a livello ambulatoriale  segue

Tutela salute bambini adolescenti donne e famiglia - Distretto 2

Alla struttura è affidato il compito di integrare le attività specifiche, anche di natura intersettoriale, a favore della popolazione d’età compresa tra i 0 ed i 18 anni, delle donne, delle coppie e delle famiglie, primariamente con quanto esercitato dai Servizi Sociali di Base (SSB), di coinvolgere attivamente e stimolare la presenza di forme associative di Pediatri Di Libera Scelta (PLS) nelle sedi distrettuali e di porre in equilibrio le azioni di prevenzione e di promozione della salute con quelle  segue

Tutela salute bambini adolescenti donne e famiglia - Distretto 4

Alla struttura è affidato il compito di integrare le attività specifiche, anche di natura intersettoriale, a favore della popolazione d’età compresa tra i 0 ed i 18 anni, delle donne, delle coppie e delle famiglie, primariamente con quanto esercitato dai Servizi Sociali di Base (SSB), di coinvolgere attivamente e stimolare la presenza di forme associative di Pediatri Di Libera Scelta (PLS) nelle sedi distrettuali e di porre in equilibrio le azioni di prevenzione e di promozione della salute con quelle  segue

Tutela Salute Bambini Adolescenti Donne e Famiglia - Distretto 3

Alla struttura è affidato il compito di integrare le attività specifiche, anche di natura intersettoriale, a favore della popolazione d’età compresa tra i 0 ed i 18 anni, delle donne, delle coppie e delle famiglie, primariamente con quanto esercitato dai Servizi Sociali di Base (SSB), di coinvolgere attivamente e stimolare la presenza di forme associative di Pediatri Di Libera Scelta (PLS) nelle sedi distrettuali e di porre in equilibrio le azioni di prevenzione e di promozione della salute con quelle  segue

Tutela salute bambini adolescenti donne e famiglia - Distretto 1

Alla struttura è affidato il compito di integrare le attività specifiche, anche di natura intersettoriale, a favore della popolazione d’età compresa tra i 0 ed i 18 anni, delle donne, delle coppie e delle famiglie, primariamente con quanto esercitato dai Servizi Sociali di Base (SSB), di coinvolgere attivamente e stimolare la presenza di forme associative di Pediatri di Libera Scelta (PLS) nelle sedi distrettuali e di porre in equilibrio le azioni di prevenzione e di promozione della salute con quelle  segue

Linee indirizzo distribuzione automatica prodotti alimentari

linee distribuzione alimenti

Questo semplice strumento dedicato alla scuola secondaria rappresenta un tassello del quadro disegnato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità sulle "Politiche alimentari e nutrizionali per la scuola", costruito secondo i principi della promozione della salute nella scuola (Health Promotion School - HPS).  segue

Linee di indirizzo alimentazione nidi d'infanzia 3 mesi - 3 anni

Linee d'indirizzo per l'alimentazione nei nidi d'infanzia 3 mesi - 3 anni

Proposte operative per la ristorazione nei nidi d'infanzia. Un'iniziativa promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia - Direzione Centrale Salute Integrazione Socio Sanitaria e Politiche Sociali.  segue