Rimborso per visita medica occasionale extraprovincia ed...

L'assistenza medica è garantita a cittadini che trovandosi occasionalmente fuori dal proprio comune di residenza, hanno necessità di rivolgersi ad un Medico di Medicina Generale, al Pediatra di Libera Scelta(PLS), convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, o al Servizio di Guardia Turistica (dove esistente).

Per queste visite mediche, il MMG, il PLS o la Guardia Turistica, possono richiedere il costo delle visite il cui importo, fissato a livello nazionale, è a carico dell'assistito.

Costi:
Visita Medica€uro
Ambulatoriale MMG 15.00
Domiciliare MMG 25.00
Ambulatoriale Pediatrica 25.00
Domiciliare Pediatrica 35.00
di Guardia Turistica Stabilito dalle Aziende Sanitarie a cui appartengono i servizi turistici


Gli importi di cui sopra possono venire rimborsati dalle Aziende Sanitarie del luogo di residenza anagrafica, ad alcune tipologie di utenti:

  • minori di anni 12
  • cittadini di età superiore agli anni 60
  • lavoratori e studenti dimoranti, per ragioni connesse all'attività lavorativa e di studio, fuori dal proprio domicilio
  • cittadini portatori di handicap il cui grado di menomazione è superiore all'80%

Documenti da presentare per la richiesta di rimborso:

  • richiesta su modulo "Domanda di rimborso spese per prestazioni sanitarie" (l'interessato compila solo la prima pagina)
  • ricevuta/fattura originale
  • documento di identificazione
  • eventuale delega
  • autocertificazione per lavoratori e per studenti (del proprio status di lavoratore/studente)

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al proprio Distretto di appartenenza (vedi A quale distretto appartieni?)

Sedi di riferimento

torna su
ultima modifica: 10 febbraio 2015 Commenti / Suggerimenti