Carta regionale dei servizi

La Carta Regionale dei Servizi è una card elettronica dotata di un microprocessore che consente una nuova e veloce interazione tra cittadino e pubblica amministrazione.
Si fa presente che la Carta è Tessera Sanitaria a tutti gli effetti, per legge nazionale, oltre che per volontà regionale e indipendentemente dall'attivazione, che ricordiamo, è importante solo ai fini dell'utilizzo di servizi on-line (per maggiori informazioni su quest'ultimi visita la pagina dedicata del sito della Regione Friuli Venezia Giulia).
La Carta Regionale dei Servizi è anche:

  • Tessera Sanitaria per il riconoscimento degli assistiti all'atto dell'accesso alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale;
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia;
  • La nuova carta ha valore di Codice Fiscale;
  • La nuova Carta dei Servizi sostituisce integralmente la vecchia Tessera Europea che non verrà più prodotta.

Per l'utilizzo nei futuri servizi in rete la nuova carta dovrà essere attivata.
ATTENZIONE: La vecchia Tessera Sanitaria va conservata fino a nuove indicazioni.
La richiesta di attivazione potrà essere eseguita presso gli sportelli abilitati con un documento d'identità valido e Tessera "Carta Regionale dei Servizi".

Chi la può fare:

  • L'intestatario della Tessera "Carta Regionale dei Servizi";
  • Per i Minorenni: viene svolto dal genitore;
  • Per le Persone sottoposte a tutela: viene svolto dal tutore;
  • Per le Persone domiciliate presso case di riposo o degenti di strutture di lunga degenza: il processo viene svolto dal Direttore Sanitario o da suo delegato;
  • Per le Persone sottoposte ad un regime di restrizione della libertà personale: il processo viene svolto dal Direttore Carcerario o da suo delegato;
  • Per le persone ospiti di strutture residenziali socio-sanitarie (e.g. comunità per tossicodipendenti, comunità di accoglienza per ragazze madri, ecc.): il processo viene svolto dal Legale rappresentante (o da suo delegato) della struttura.

Cosa si può fare

Nella sezione "Salute" dei Servizi on line ai cittadini sono disponibili:

  • cambio medico curante
  • pagamenti sanitari
  • archivio pagamenti effettuati on line
  • dati anagrafici sanitari
  • medico curante
  • visite ed esami
  • prestazioni di particolare impegno professionale
  • esenzioni
  • prestazioni sanitarie
  • vaccinazioni
  • assistenza farmaceutica integrativa regionale (AFIR)
  • ricoveri in ospedale
  • interventi infermieristici domiciliari
  • farmaci acquistati
  • ricette mediche

NB: Si ricorda che per accedere a tutti i servizi è necessario aver inserito la smart card nell'apposito lettore, aver attivato la Carta e installato i software necessari per farla funzionare.

Cosa devo fare se ho smarrito o mi è stata rubata la Carta?

Il duplicato della Carta può essere richiesto recandosi presso un qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate o agli sportelli della AAS di competenza adibiti allo scopo, esibendo un documento di riconoscimento valido.
Se la Carta, smarrita o rubata, era stata attivata per l'accesso ai servizi innovativi via Internet, la richiesta di duplicato deve essere accompagnata da una copia della denuncia di smarrimento o furto alle autorità di Pubblica Sicurezza oppure da una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà dell'avvenuto smarrimento o furto. La denuncia o la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà dovrà essere esibita anche al momento della richiesta di attivazione del duplicato.

FAQ

Per i quesiti più comuni vedi la pagina "Domande frequenti" della sezione dedicata del sito della Regione FVG.

ultima modifica: 12 gennaio 2017 Commenti / Suggerimenti