Health Promoting Hospital & Health Services

Come nasce la rete HPH

HPH

Rete HPH Friuli Venezia Giulia (link al sito)

Coordinatore locale HPH AAS1:
dott.ssa Sara Sanson - Responsabile Ufficio Relazioni con il Pubblico

Nel corso del 1989 l'Ufficio Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha predisposto alcune iniziative tese a creare una rete di ospedali interessati a svolgere un ruolo positivo per la promozione della salute. A seguito di tale iniziativa, è sorta la Rete Internazionale degli Ospedali per la Promozione della Salute (International Network of Health Promoting Hospitals – HPH) e il Progetto europeo degli Ospedali Pilota per la Promozione della Salute, costituito da un gruppo di 20 ospedali di 11 paesi europei che condividono esperienze a livello internazionale.

Il progetto si richiama ai principi e alle finalità di promozione della salute espressi dalla "Carta di Ottawa", dalla "Dichiarazione di Budapest" (1991), dalle "Raccomandazioni di Vienna" (1997) e dall'"Intesa di Sanremo" (2001) sulla "Rete degli Ospedali e Servizi Sanitari per la Promozione della Salute" in Italia e in Europa.

Il principio della promozione della salute negli ospedali e nei servizi sanitari è fondamentale per migliorare la qualità dell'assistenza sanitaria, attraverso la formazione, la conoscenza e lo sviluppo in tale settore, in costante sinergia con altre realtà locali e regionali.

L'AAS1 ritiene proprio obiettivo strategico di mission, la promozione e la prevenzione della salute, da sviluppare anche in sinergia con altre realtà locali e regionali ed ha pertanto aderito al progetto HPH.

Il Comitato Tecnico aziendale

Il Comitato Tecnico aziendale per la gestione locale del progetto ha il compito di individuare e di sviluppare i programmi di promozione della salute, impostare la strategia complessiva di coinvolgimento dei pazienti, del personale e della comunità, identificare il personale da coinvolgere e le risorse da impiegare, in modo da assicurare la presenza di adeguate professionalità e competenze che potranno essere coinvolte a seconda dei progetti.

I componenti del comitato