Distretto 2

Chi siamo

logo mappa distretti

Nel Distretto trovano risposta i problemi sanitari e sociosanitari della comunità, attraverso la definizione di percorsi e programmi personalizzati da realizzare al suo interno o nei contesti di vita dei cittadini.
Gli operatori del distretto sono vicini ai cittadini per accompagnarli nei percorsi di prevenzione, assistenza, diagnosi, cura e riabilitazione.

A Trieste i Distretti sono nati nel 1996 per offrire risposte di elevata qualità per creare concrete alternative al ricovero ospedaliero e all'istituzionalizzazione in casa di riposo.
Per questo motivo, in questi anni si è cercato di organizzare i servizi nell'ottica di consentire alle persone di vivere, per quanto più tempo possibile, la propria condizione di malattia o di fragilità nel proprio abituale contesto di vita, garantendo anche a tutti coloro che le assistono ascolto, orientamento, supporto ed aiuto diretto.
Il ricovero ospedaliero, infatti, è giustificato solo dalla necessità di indagini diagnostiche e terapie complesse e sofisticate che non possono essere effettuate altrimenti.
La presa in carico delle "persone fragili" avviene in base a progetti personalizzati finalizzati a garantire continuità dei processi di cura. Per le persone ricoverate vengono individuate le modalità più idonee e sicure a garantire la deospedalizzazione protetta.
Il Distretto garantisce le cure di primo e più facile accesso e la presa in carico, anche di lungo termine.
Se necessario, gli operatori del Distretto possono organizzare i percorsi di salute coordinando il lavoro di tutti i professionisti territoriali, collaborando con quelli ospedalieri, integrandosi con i servizi sociali per garantire alle persone sole o disagiate il coinvolgimento attivo delle figure e strutture più idonee (familiari, vicinato, servizi del Comune, volontariato, parrocchia,...).
Tutti sono impegnati a fornire prestazioni ad un elevato standard di qualità.

L'AAS n. 1 "Triestina" è impegnata nel percorso per il riconoscimento dell'UNICEF, quale Comunità amica del bambino.
Tutto il personale è impegnato nella promozione dell'allattamento al seno e di buone pratiche per l'alimentazione.

Il territorio di competenza del Distretto 2 è: 

  • ambito territoriale: Zona "Trieste città sud" (Comune di Trieste – ambito 1.2)
  • IV circoscrizione: San Vito - Città Vecchia
  • V circoscrizione: Città Nuova - Barriera Nuova - San Giacomo
Contatti

telefono: 040 3992938 - Informazioni

Contatti

telefono: 040 3992962 - Segreteria di Direzione
fax: 040 3992961
email: dist2@asuits.sanita.fvg.it

Indirizzo

via della Pietà 2/1 (c/o Ospedale Maggiore)
34129 Trieste (TS)
sulla mappa indicazioni stradali

Persone

In questa struttura

Microaree - Distretto 2

Sono nate nel 2005 all’interno di un progetto, promosso dall’ASS1 assieme al Comune e all’ATER di Trieste, che si sviluppa sulla base delle indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e di alcuni programmi europei. Questo progetto segue

Punto Unico Integrato Anziani - Distretto 2

I Punti Unici Integrati sono sportelli unificati di accesso sociosanitario, luogo d’accoglienza in cui vengono date informazioni, prima valutazione del bisogno per la popolazione anziana e consulenza sociosanitaria. I Punti Unici Integrati rappresentano segue

Tutela salute bambini adolescenti donne e famiglia - Distretto 2

Alla struttura è affidato il compito di integrare le attività specifiche, anche di natura intersettoriale, a favore della popolazione d’età compresa tra i 0 ed i 18 anni, delle donne, delle coppie e delle famiglie, primariamente con quanto esercitato segue

Tutela Salute Adulti e Anziani - Distretto 2

La struttura intende integrare le attività specifiche a favore della popolazione adulta e anziana, raccordandole anche con quelle per le età precedenti, in stretta continuità e contiguità con quanto svolto dalle altre strutture distrettuali. segue

Servizi amministrativi - Distretto 2

I Distretti esercitano direttamente la funzione amministrativa collegata all’accesso alle prestazioni sanitarie. Ciò comprende sia attività diretta all’utenza sia attività integrata con i servizi sanitari nonché attività gestionale. Riferimenti segue

Riabilitazione - Distretto 2

La Struttura si occupa di: interventi riabilitativi domiciliari ed ambulatoriali adulti, per disabilità temporanee o permanenti, secondo piani personalizzati. visite fisiatriche valutazioni multidisciplinari per disabilità gravi - Per l'attivazione segue

Servizio infermieristico distrettuale - Distretto 2

La Struttura contribuisce, insieme alla Struttura Complessa Servizio Infermieristico Aziendale, alla realizzazione di un nursing in rete con aree e settori di attività delle comunità locali, che incidono sulla salute dei cittadini, al fine di segue

ultima modifica: 17 agosto 2017 Commenti / Suggerimenti