Struttura Complessa

Affari giuridici e delle attività di supporto direzionale

Difesa delle ragioni ed interessi aziendali nelle sedi giurisdizionali

descrizione:

Attività istruttoria finalizzata all’approfondimento e verifica degli elementi di fatto e di diritto per la proposizione di azioni giudiziarie da parte dell’Ente o per la costituzione nei procedimenti giurisdizionali promossi nei confronti dell’Ente medesimo e predisposizione del relativo provvedimento.

riferimenti normativi:

Codice di procedura civile, codice di procedura penale, codice del processo amministrativo per quanto concerne la normativa procedurale

Nel merito codice civile, codice penale e la normativa specifica di settore concernente l’attività istituzionale interessata

modalità avvio:

d’ufficio

istruttoria:

adozione provvedimento:

responsabile: dott. Adriano Marcolongo
struttura di riferimento: Direzione Generale

informazioni:

S.C. Affari Giuridici e delle attività di supporto direzionale – Sezione legale Azienda per l'Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina

Via Giovanni Sai n. 1-3, 34128 Trieste, II piano, stanza n. 212

Tel. 040-3997170

e-mail: ul@asuits.sanita.fvg.it
           alessia.fratte@asuits.sanita.fvg.it

Termini:

Termini di legge, differenziati in base a sede giurisdizionale, natura giudizio e presenza di istanza cautelare

potere sostitutivo:

Note:
Direzione Strategica adotta il provvedimento deliberativo di proposizione del giudizio o di costituzione in giudizio dell’Ente designando il legale esterno a cui conferire il mandato difensivo sulla base della proposta della S.C. Affari Giuridici e delle attività di supporto direzionale.

Responsabile S.C. Affari Giuridici e delle attività di supporto direzionale
adotta la determinazione di costituzione in giudizio dell’Ente con conferimento del patrocinio a legale del libero foro su designazione della Compagnia di Assicurazione ex artt. 3 e 5 Regolamento per la disciplina delle responsabilità e delle competenze dirigenziali nell’adozione di atti e provvedimenti amministrativi e nella definizione del processo di budget di cui alla delib. n. 107 dd. 29.03.2012.

torna su
ultima modifica: 18 luglio 2017 Commenti / Suggerimenti