Struttura Semplice Dipartimentale

Riabilitazione - Distretto 4

Contributi per la modifica degli strumenti di guida (art.27 L.104/1992) – Autorizzazione

descrizione:

Ai soggetti titolari di patente di guida delle categorie A, B o C speciali, con incapacità motorie permanenti, le Aziende Sanitarie contribuiscono alla spesa per la modifica degli strumenti di guida, quale strumento protesico extra-tariffario, nella misura del 20%, a carico del loro bilancio (L.104/1992, art.27)

riferimenti normativi:

Legge 5.2.1992, n. 104, art.27

Delibera Giunta Regionale n. 1763/2003.

D.lgs 126/2005, art.5, comma 2

Legge Regionale 26.10.2006, n. 19, art.5

modalità avvio:

Su richiesta dell'interessato

La domanda va presentata al proprio Distretto di appartenenza.

istruttoria:

responsabile: dott.ssa Angela Giovagnoli
struttura di riferimento: Riabilitazione - Distretto 4

adozione provvedimento:

responsabile: dott. Carlo De Vuono
struttura di riferimento: Distretto 4

Termini:

Presentazione della domanda di contributo: entro 60 gg dall’effettuazione della spesa per la modifica.

Autorizzazione: entro 30 gg dalla presentazione della domanda

Erogazione del contributo: entro 60 gg dalla presentazione della domanda

strumenti di tutela:

potere sostitutivo:

Documenti necessari:

  • autocertificazione residenza
  • patente speciale
  • certificato di invalidità comportante ridotte capacità motorie 
  • copia del libretto di circolazione
  • documentazione in originale della spesa sostenuta
  • autocertificazione di non aver richiesto e/o ottenuto contributi a carico del bilancio dello Stato o di altri Enti pubblici per la medesimo spesa

Responsabile dle procedimento: Direttore Distretto 4

ultima modifica: 2 ottobre 2014 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Disabili / Invalidi civili

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Mobilità / Ottenere rimborsi, indennità, contributi