Servizi amministrativi - Distretto 1

Iscrizione Servizio Sanitario Nazionale per cittadini stranieri (UE e non UE) - Distretto 1

descrizione:

L'iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale garantisce piena assistenza sanitaria a parità di condizioni con i cittadini italiani. Il Servizio Sanitario Nazionale è composto dall'insieme di strutture e servizi che assicurano la tutela dalla salute a tutti i cittadini italiani e stranieri, senza alcuna distinzione di trattamento.

Al momento dell'iscrizione viene consegnata la tessera sanitaria, dove è riportato il nome del medico di base che hai scelto al momento dell'iscrizione.

La normativa che disciplina l’iscrizione delle persone straniere al servizio sanitario regionale è molto articolata e presenta molteplici differenze, in rapporto alla provenienza e ai motivi del soggiorno, vedi a fondo pagina "documenti necessari".

modalità avvio:

Su richiesta dell'interessato

Procedimento non distrettualizzato: per l'espletamento di questa pratica si invita l'utenza a rivolgersi preferibilmente al proprio distretto di appartenenza, vedi pagina "Ufficio Anagrafe Sanitaria nei Distretti"

istruttoria:

responsabile: dott.ssa Giulia Adamo
struttura di riferimento: Servizi amministrativi - Distretto 1

Termini:

0 giorni - su presentazione documentazione completa

strumenti di tutela:

pagamenti:

Nel caso di iscrizione volontaria (vedi “tabelle riassuntive”)  è previsto il pagamento di una quota di iscrizione al Servizio Sanitario Regionale.

Per l'importo si  fa  riferimento al D.M. 8.10.1986:

"L'iscrizione volontaria comporta il pagamento di un contributo annuale rapportato al reddito complessivo conseguito in Italia e/o all'estero nell'anno precedente a quello d'iscrizione, che fissa la percentuale contributiva nella misura del 7,50% del reddito complessivo fino a € 20.658,27 annui; sulla quota eccedente il predetto importo e fino al limite di € 51.645,68 E. è dovuto un contributo nella misura del 4%.

L'ammontare del contributo non può comunque essere inferiore all'importo di € 387,34. Il contributo versato è valido anche per i familiari a carico."

Per gli studenti senza familiari a carico e privi di redditi diversi da borse di studio o sussidi erogati da enti pubblici italiani l'importo è di € 149,77 .

Per coloro collocati alla pari senza familiari a carico l'importo è di € 219,49.

Il pagamento può essere effettuato:

  • tramite conto corrente postale, n. 181347, intestato al S.S.R. Friuli – Venezia Giulia – Assessorato alla Sanità, riportando nella causale di versamento la dicitura "contributo SSR per l'anno......."
  • tramite bonifico bancario, con le seguenti coordinate:

IBAN: IT-42-J-07601-02200-000000181347
INTESTAZIONE : AMMINISTRAZIONE P.T.-C.S.S.N. REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA

potere sostitutivo:

Reponsabile del procedimento:
Direttore Distretto 1

Documenti necessari - Tabelle riassuntive:

Vedi tabelle riassuntive (redatte sulla base dell’Accordo Conferenza Permanente Stato-Regioni del 20 dicembre 2012 (repertorio atti 255/CSR):

Approfondimenti:

Info utili:
Presso il Distretto 4 (via Giovanni Sai 7 - stanza 116 – tel. 040 3997332) è attivo il Punto informativo stranieri

torna su
ultima modifica: 15 novembre 2016 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Stranieri / Lavoratore dipendente

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Arrivare in Italia /