Struttura Semplice

Tutela salute bambino e adolescente - Distretto 1

Autorizzazione fornitura ausili, protesi e ortesi per minori

descrizione:

L'assistenza protesica disciplina l'erogazione degli ausili, protesi e ortesi che possono aiutare le persone con disabilità a migliorare la propria autonomia e gli addetti alla loro assistenza.
Sintesi di ciò che può essere fornito:
 Ausili

  • per la postura e la stabilizzazione, ecc.
  • per la mobilità e la deambulazione: carrozzine, passeggini, seggioloni, deambulatori, stampelle, tripodi, biciclette e motocarrozzine, ecc.
  • per la cura e la protezione personale: rialzo wc, sedia per doccia, sedia comoda, coprimonconi, ecc.
  • per la prevenzione e cura dei decubiti: cuscini antidecubito, traverse, materassi, ecc.
  • per non vedenti: termometri, orologi, bastoni, stampanti braille, sintetizzatori vocali, ingranditori, lettori, ecc.
  • per non udenti: comunicatori telefonici, sistemi di trasmissione del suono, ecc.
  • per il sollevamento: sollevatori e montascale
  • per la comunicazione interpersonale: laringofoni e comunicatori, ecc.
  • attinenti la funzione respiratoria e il recupero delle funzioni alimentari
  • per ipovedenti e non vedenti: lenti e/o ausili ottici elettronici   
  • per ipoacusici: apparecchi acustici
  • letti e supporti per alzarsi dal letto.

Ortesi

  • spinali: corsetti, busti, cinti, collari ecc.
  • per arto superiore e arto inferiore: docce, tutori, plantari, calzature ortopediche, ecc.

 

Protesi

  • per arto superiore e inferiore
  • protesi mammarie
  • protesi oculari
  • protesi acustiche

modalità avvio:

Ad istanza di parte.
La richiesta va presentata al proprio distretto di appartenenza.

istruttoria:

adozione provvedimento:

responsabile: Sabrina Gasperi
struttura di riferimento: Riabilitazione - Distretto 1

Termini:

Termini di legge (DPR 332/99) su presentazione documentazione completa

DM 332/1999, art. 5 ("Tempi minimi di rinnovo dell'erogazione"), c.5: "Per i dispositivi forniti agli assistiti di età inferiore ai 18 anni non si applicano i tempi minimi di rinnovo; la azienda Usl autorizza le sostituzioni o modificazioni dei dispositivo protesici erogati, in base ai controlli clinici previsti e secondo il programma terapeutico."

potere sostitutivo:

Documenti necessari:

  • Prescrizione di un medico specialista della branca di interesse (fisiatra, otorino, oculista, pneumologo, ortopedico, ecc.) delle strutture pubbliche e/o convenzionate con il SSN a ciò autorizzate, che individua l'ausilio, la protesi o l'ortesi necessaria.
  • Eventuale documentazione sanitaria specialistica.

Responsabile del procedimento:
Direttore Struttura Complessa Tutela Salute Bambino e Adolescente Donne e Famiglia Distretto 1

Nota bene: L'istruttoria viene svolta in collaborazione dalle due strutture distrettuali Tutela Salute Bambino e Adolescente e Riabilitazione.


torna su
ultima modifica: 6 febbraio 2015 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Bambini / Adolescenti

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Disabilità /