Struttura Complessa

Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (SCPSAL)

Notifica preliminare cantieri edili

descrizione:

Il committente/responsabile dei lavori nei cantieri edili in cui (vedi art. 99 del D.Lgs. 81/2008):

  - sono presenti più imprese esecutrici anche non contemporaneamente
  - opera un'unica impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a 200 uomini-giorno

ha l'obbligo di trasmettere all'Azienda Sanitaria Locale (Struttura Complessa Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) e alla Direzione Territoriale del Lavoro una comunicazione (detta Notifica preliminare), con la quale informa delle attività che si effettueranno.

Il contenuto informativo obbligatorio della notifica è definito dalla norma stessa (allegato XII del D.Lgs. 81/2008).

La Notifica deve essere inviata prima dell'inizio dei lavori e devono seguire anche gli eventuali aggiornamenti.

Gli organi di vigilanza sono così informati della presenza nel territorio di cantieri che possono comportare rischi per la sicurezza dei lavoratori e possono programmare conseguentemente l'attività di prevenzione e vigilanza.

L'invio della Notifica Preliminare costituisce anche condizione per poter accedere ad eventuali benefici e sgravi fiscali (es: 50% per risparmio energetico, 36% per lavori edili).

riferimenti normativi:

Decreto Legislativo 81/2008, art. 99 e allegatoXII

modalità avvio:

Su richiesta dell'interessato

istruttoria:

adozione provvedimento:

Termini:

Valutazione e/o protocollazione al ricevimento della notifica; tempo massimo 10 giorni dal ricevimento di eventuali ulteriori precisazioni.

potere sostitutivo:

Responsabile del procedimento:
Direttore Dipartimento di Prevenzione

torna su
ultima modifica: 21 giugno 2016 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Edilizia

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Edilizia