Struttura Semplice

Igiene degli alimenti e delle bevande

Controllo commestibilità funghi freschi spontanei per uso privato

descrizione:

Vengono controllati i funghi spontanei raccolti da privati per uso personale, non commerciale

riferimenti normativi:

Legislazione in materia:

  • DPR 376/95;
  • LR 12/2000, art.12.

modalità avvio:

Su richiesta dell'interessato

istruttoria:

responsabile: dott.ssa Mariagrazia Cella
struttura di riferimento: Igiene degli alimenti e delle bevande

adozione provvedimento:

informazioni:

Per informazioni rivolgersi a: SC Igiene degli alimenti e della nutrizione - Segreteria

oppure: Ispettorato micologico presso Mercato ortofrutticolo all'ingrosso (MOI) di Trieste.
             Ispettori micologi: dott. Michele Claut, dott. Mario Ianezic.  

Termini:

Controllo e riconoscimento immediato dei funghi nella sede del MOI.

pagamenti:

Nessun costo da sostenere.

potere sostitutivo:

Possibile conclusione del procedimento diversa dal provvedimento espresso:
eliminazione dei funghi non commestibili.

 

Responsabile del procedimento:
Direttore SC Igiene degli Alimenti e della Nutrizione


torna su
ultima modifica: 21 giugno 2016 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Lavoratori e aziende

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Raccogliere e mangiare funghi