Struttura Complessa

Affari generali

Provvedimenti di acquiescenza a pronunce giurisdizionali/ottemperanza ai giudicati

descrizione:

- Valutazione dell’opportunità di proporre appello in base agli elementi di fatto  e di diritto;
- provvedimento di accettazione espressa del giudicato della pronuncia giurisdizionale.

riferimenti normativi:

Codice Civile – Codice di Procedura Civile (es. art. 329 c.p.c.)
Codice penale – Codice di Procedura Penale
Codice del processo amministrativo (D.Lgs. n. 104/2010)

modalità avvio:

D’ufficio

istruttoria:

responsabile: dott.ssa Alessandra Crocenzi
struttura di riferimento: Affari generali

adozione provvedimento:

responsabile: dott. Adriano Marcolongo
struttura di riferimento: Direzione Generale

Termini:

I termini sono stabiliti dalle leggi processuali o nel provvedimento giurisdizionale al quale si dà acquiescenza.

strumenti di tutela:

Ricorso al Giudice Ordinario
Esecuzione forzata (libro III – titolo I c.p.c. art. 474 “titolo esecutivo”) – Procedimento d’ingiunzione (libro IV – Titolo I – Capo I c.p.c. art. 633 e segg.)
o
al Giudice Amministrativo
(libro IV – Titolo I D. Lgs. n. 104/2010 art. 112 “disposizioni generali sul giudizio di ottemperanza” e art 118 Decreto ingiuntivo)

potere sostitutivo:

ultima modifica: 23 giugno 2016 Commenti / Suggerimenti