Percorsi diagnostici, terapeutici ed assistenziali

PDTA nell'Area Vasta Giuliano Isontino

Nella convinzione che la migliore risposta ai problemi di salute delle persone derivi dalla gestione di percorsi assistenziali in un'ottica di multidisciplinarietà e multiprofessionalità, nell'ambito di reti strutturate, nel 2014, la progettualità dell'Area-Vasta Isontino-Giuliana ha affrontato, fra l'altro, lo studio di percorsi diagnostici, terapeutici ed assistenziali (PDTA ), riferiti ad alcune situazioni scelte sulla base della numerosità della casistica e della rilevanza clinico-sociale.

I Percorsi:

Sono stati definiti percorsi integrati tra ospedale e territorio che attribuiscono ruolo e responsabilità ai Distretti, ai MMG e agli Ospedali, ricercando la massima appropriatezza e individuando i nodi delle reti clinico/assistenziali per evitare doppioni o carenze. Laddove necessario, sono state previste sinergie, programmatorie ed operative, con le comunità locali e le rappresentanze dei cittadini.
Riteniamo che questi percorsi rappresentino un importante patrimonio professionale offerto alla riflessione di tutti i professionisti dell'Area-Vasta, ma anche della Regione. Ci aspettiamo contributi e osservazioni e siamo interessati ad uno sviluppo dinamico ed interattivo dei percorsi per adeguarli alla realtà che narrano e realizzarne il continuo sviluppo qualitativo.

Un sincero e profondo ringraziamento va a tutti i professionisti che hanno partecipato a questa esperienza.

ultima modifica: 29 agosto 2017 Commenti / Suggerimenti