Come fare per...

Igiene degli alimenti e delle bevande

Apertura chioschi temporanei e impresa alimentare - Notifica Inizio Attività

Viene rilasciata su richiesta dell'OSA (Operatore del Settore Alimentare) la comunicazione di registrazione dell'impresa alimentare nel Registro Operatori del Settore Alimentare post primario. I settori soggetti all'obbligo di notifica nuova impresa alimenatre: lavorazione/trasformazione industriale lavorazione/trasformazione artigianale (ad es. laboratori artigianali

Igiene degli alimenti e delle bevande

Autorizzazione locali adibiti al commercio e vendita dei prodotti fitosanitari e dei relativi coadiuvanti / Comunicazione di variazioni

Domande di autorizzazione sanitaria per esercizi di vendita prodotti fitosanitari e comunicazioni di sub-ingresso nella titolarità. Segue un sopralluogo presso i locali oggetto della richiesta e in caso di conformità degli stessi la predisposizione dell'atto autorizzativo. Approfondimenti relativi alla procedura, ai criteri e sgli adempimenti dei tecnici OSA.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Certificato di abilitazione alla vendita dei presidi sanitari e dei relativi coadiuvanti

Il commerciante intenzionato a vendere presidi sanitari deve essere in possesso della specifica abilitazione. La domanda per il rilascio/rinnovo quinquennale del certificato di abilitazione alla vendita dei presidi sanitari, dei prodotti fitosanitari per l'agricoltura e dei relativi coadiuvanti può essere presentata dopo aver effettuato il corso di formazione

Igiene degli alimenti e delle bevande

Certificato di idoneità all'identificazione dei funghi freschi spontanei commercializzati

Rilascio di certificato di idoneità all'identificazione dei funghi freschi spontanei commercializzati e domanda di ammissione all'esame di idoneità alla vendita su richiesta dell'OSA (Operatore del Settore Alimentare). Dopo la prova d'esame, scritta ed orale, con il gruppo di valutazione - se l'esito è positivo - viene rilasciato l'attestato di idoneità da parte

Igiene degli alimenti e delle bevande

Certificato di potabilità dell'acqua

Rilascio di certificato di potabilità dell'acqua su richiesta di privati cittadini ed Enti, per abitabilità, Bollo CEE e Bollo USA. Le analisi di laboratorio vengono eseguite dall'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente. Approfondimenti relativi alla procedura, ai criteri e agli obblighi e adempimenti del richiedente.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Certificazione di non commestibilità dei prodotti alimentari ai fini della distruzione

Viene rilasciata all'Operatore del Settore Alimentare (OSA) quando la merce detenuta presso esercizi commerciali è deteriorata o comunque non più idonea all'alimentazione umana a causa di guasto delle attrezzature o per altre cause.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Controllo commestibilità funghi freschi spontanei per uso commerciale

Viene rilasciato un certificato di commestibilità per i funghi destinati alla commercializzazione. Su ogni cassetta peritata viene applicato il certificato di commestibilità.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Controllo commestibilità funghi freschi spontanei per uso privato

Vengono controllati i funghi spontanei raccolti da privati per uso personale, non commerciale

Igiene degli alimenti e delle bevande

Domanda di proroga esecuzione lavori

Viene concessa la proroga su richiesta dell'O.S.A. (Operatore del Settore Alimentare) in caso di impossibilità di attuare nei tempi indicati le prescrizioni impartite nel corso del sopralluogo di verifica dell'attività.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Domanda di sopralluogo conoscitivo ai fini di verifica preventiva dell'idoneità dei locali

Visita ispettiva eseguita al fine di esprimere il parere di competenza sui locali/impianti/attrezzature.

Igiene degli alimenti e delle bevande

Notifica di variazione impresa alimentare esistente

Settori soggetti all’obbligo della notifica di impresa alimentare: • Lavorazione/trasformazione industriale • Lavorazione/trasformazione artigianale (ad es. laboratori artigianali di produzione di alimenti e bevande di origine non animale) (panifici, pasticcerie, gastronomie, gelaterie, cantine di vinificazione,ecc….) • Confezionamento, imballaggio • Trasporto

Igiene degli alimenti e delle bevande

Nuovo riconoscimento/aggiornamento per: produzione, commercializzazione, deposito di additivi aromi ed enzimi ad uso alimentare, produzione e/o confezionamento di alimenti destinati ad un alimentazione particolare, di integratori alimentari, di alimenti addizionati di vitamine e/o minerali

Il procedimento riguarda il nuovo riconoscimento o l’aggiornamento del riconoscimento già ottenuto per: produzione, commercializzazione, deposito di additivi aromi ed enzimi ad uso alimentare; produzione e/o confezionamento di alimenti destinati ad un alimentazione particolare; produzione e/o confezionamento di integratori alimentari; produzione e/o confezionamento