Sentire, ascoltare, comunicare e ...parlare: nascita della...

mamma

Opuscolo informativo su come stimolare lo sviluppo del linguaggio con la voce, il canto e la musica dalla gravidanza fino ai 36 mesi del bambinoa.

A cura di; Serena Bonifacio (logopedista, Trieste) e Ingrid Rudoi (pediatra di famiglia, "Associazione Do Re Mi...Imparo" Musica per l'Infanzia, Trieste)
Illustrazioni di Serena Bellini,
In collaborazione con: Federazione Logopedisti Italiani , Società Italiana di Foniatria e Logopedia, Associazione Culturale Pediatri, Società Scientifica Logopedisti Italiani e Nati per la Musica.

Dall'introduzione: Il linguaggio è una delle funzioni più importanti che il bambino sviluppa nella prima infanzia e la sua evoluzione è collegata a quella delle abilità cognitive e emotive. Parlare gli serve per mantenere i rapporti con gli altri, per memorizzare quello che impara a conoscere dalla realtà, per organizzare e regolare il proprio comportamento, per esprimere le emozioni (frustrazione, rabbia, paura), ma anche per imparare a controllarle (ad. esempio, quando si sente solo può consolarsi dicendosi "Mamma torna").

 

 

torna su
ultima modifica: 15 gennaio 2016 Dedicato a Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Bambini