Indagine multidimensionale della ristorazione assistenziale per...

ristorazione anziani

Il nuovo Piano d’Azione per le Politiche Alimentari e Nutrizionali dell’OMS Regione Europa individua tra le priorità specifiche la sorveglianza e la valutazione dei bisogni alimentari e nutrizionali degli anziani istituzionalizzati.
La Direzione Centrale Salute della Regione Friuli Venezia Giulia nel corso del 2014 ha voluto indagare, a livello regionale, il contesto dei servizi di ristorazione presenti nelle diverse tipologie di residenze per anziani attive sul territorio.

L’indagine è stata condotta in multitask dai 6 SIAN regionali, utilizzando una check list suddivisa in 6 sezioni: contesto generale, servizio ristorazione, cura della persona, dietetica, merceologia, sicurezza igienica. È stato esaminato un campione di 51 residenze (27% del totale regionale) in cui sono ospitati 3774 anziani, l’82% dei quali non autosufficienti.

I risultati dell’indagine sono strategici per la formulazione di raccomandazioni da integrare nei documenti regionali di indirizzo, al fine di agire efficacemente sulle criticità che toccano in modo trasversale il benessere dell’anziano istituzionalizzato e di garantire la tutela della salute e del diritto al cibo di questo fragile gruppo della popolazione.

ultima modifica: 18 aprile 2017 Dedicato a Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Anziani e non autosufficienti