Zanzare tigre

La zanzara tigre (Aedes albopictus) è una zanzara di piccole dimensioni (4-10 mm); si riconosce facilmente perché di colore nero, con una caratteristica banda bianca che attraversa longitudinalmente il capo e sull'emitorace, mentre le zampe presentano numerose strisce bianche disposte ad anello.
È originaria dell'Asia, dove è vettore di virus (virus della Dengue ed altri Arbovirus).

In Italia questi agenti patogeni non sono presenti per cui non sussiste il rischio di trasmissione di queste malattie.
Però la zanzara tigre, ormai diffusa in molte regioni italiane, è molto fastidiosa ed aggressiva: punge di giorno, all'aperto e la sua puntura causa la comparsa di ponfi pruriginosi ed edematosi.
Tutti i cittadini possono collaborare alla prevenzione ed al controllo dell'infestazione da zanzara tigre.

Se vuoi saperne di più:

Per qualsiasi problema inerente l'argomento, potete rivolgervi al Servizio Disinfezione e Disinfestazione.

ultima modifica: 20 dicembre 2016 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Animali

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Vivere in salute