PASSI d'Argento

PASSI d'argento

L'invecchiamento della popolazione rappresenta contemporaneamente "un trionfo e una sfida per la società (OMS 2002)".
Il modo in cui ciascuno di noi invecchia dipende da caratteristiche individuali e fattori genetici, ma è fortemente influenzato anche da fattori sociali, dagli stili di vita e, più in generale, dalle opportunità di salute offerte dal proprio contesto di vita.
PASSI d'Argento è il sistema di sorveglianza della popolazione con più di 64 anni del nostro Paese. Si propone quale strumento per registrare i bisogni diversi della popolazione con più di 64 anni e indicarli tempestivamente a decisori e altri gruppi di interesse.
PASSI d'Argento ha infatti l'obiettivo di raccogliere e mettere a disposizione dei decisori locali informazioni utili per realizzare scelte di politiche socio-sanitarie volte a creare e rafforzare le condizioni per un invecchiamento attivo ed in salute.
Il sistema di sorveglianza utilizza una metodologia standardizzata, che consente di confrontare lo stato di salute e l'invecchiamento attivo nelle diverse regioni italiane con dati di qualità, raccolti sulla popolazione generale e non sugli utenti di singoli servizi.
Dal 2008, il progetto PASSI d'Argento si è articolato in due indagini sperimentali che hanno coinvolto complessivamente 16 regioni italiane. Nel 2011, il Ministero della Salute ha affidato al Centro Nazionale Epidemiologia Sorveglianza e Promozione della Salute (CNESPS) dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) il progetto di messa a regime del sistema di sorveglianza sulla popolazione anziana.
In seguito, tra marzo 2012 e gennaio 2013, sono state effettuate oltre 24.000 interviste in tutte le regioni italiane, ad eccezione di Basilicata e della Provincia Autonoma di Bolzano, che non hanno partecipato alla sorveglianza. Sul sito www.epicentro.iss.it/passi-argento sono disponibili tutte le informazioni relative all'indagine a livello nazionale.
Nella provincia di Trieste, la percentuale di residenti con 65 e più anni supera il 28%. Questa proporzione, fra le più alte d'Italia, configura oggi a Trieste lo scenario che l'ISTAT prevede per l'Italia per il 2030 ed è destinata ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni.
Tale contesto demografico, contrassegnato da importanti carichi assistenziali e costi diretti e indiretti, ha indotto l'AAS1 "Triestina" ad aderire, nel 2012, al Sistema di Sorveglianza Nazionale della popolazione ultra 64enne PASSI d'Argento (PDA).
Tra Settembre ed Ottobre 2012 sono state intervistate 502 persone con 65 anni e più.
Le informazioni sono state raccolte attraverso un questionario standardizzato, proposto ad un campione rappresentativo, scelto in maniera casuale dalle liste dell'anagrafe sanitaria, di persone con 65 anni e più, contattate mediante intervista telefonica da personale di Televita SPA o faccia a faccia da personale dell'AAS1 e dei Comuni della provincia di Trieste.
Le persone da intervistare sono state preventivamente avvisate attraverso una lettera informativa.
A tutela della privacy, analogamente a quanto avviene per altri interventi di sanità pubblica, sono state adottate tutte le misure previste per garantire l'assoluta riservatezza delle informazioni raccolte. In particolare, i dati tratti dalle interviste sono stati trasferiti su supporto informatico privi degli identificativi delle persone intervistate (cognome, nome, ecc) e aggregati con quelli relativi ad altri assistiti.
I risultati dell'indagine sono riportati nel rapporto conclusivo  "Salute e invecchiamento attivo nell'ASS1 "Triestina" (indagine 2012-2013)

Per ulteriori informazioni o chiarimenti:
Referente aziendale del Progetto PASSI d'Argento - dott.ssa Daniela Germano

Report indagine e schede tematiche

  • 2016 (il link apre una nuova finestra)
  • 2012 - 2013 (il link apre una nuova finestra)
torna su
ultima modifica: 7 aprile 2017 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Anziani e non autosufficienti

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Vivere la terza età Vivere in salute