SAPerE a Trieste - Ictus un anno dopo

Progetto per il miglioramento del percorso integrato di cura

sapere - ictus

Che cos'è

Il termine SAPerE sta per Stoke Acuto Percorsi ed Esperienze ed è lo stesso utilizzato da due studi condotti in Toscano dal 2006 al 2009.

È un progetto dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste e dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina al quale collabora ALICE (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale). Lo scopo è quello di “sapere”, per migliorare i servizi offerti ai cittadini colpiti da Ictus.

Ormai da anni, gli studi internazionali documentano l’importanza della partecipazione dei cittadini alla progettazione, erogazione e valutazione dei servizi per aumentare l’efficacia delle prestazioni. I vissuti ed il punto di vista dei pazienti consentono, infatti, di allargare la visuale degli operatori rendendoli consapevoli dei significati della malattia e delle necessità di chi riceve i servizi sanitari.

Indagare l’esperienza dei pazienti contribuisce alla realizzazione di Servizi sanitari incentrati sui bisogni delle persone.

ultima modifica: 7 ottobre 2015 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Anziani e non autosufficienti

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Vivere la terza età