Certificato di idoneità sportiva non agonistica

E' obbligatorio per i praticanti attività sportive non agonistiche.

Si definiscono attività sportive non agonistiche quelle praticate dai seguenti soggetti:

a) alunni che svolgono attività fisico – sportive organizzate dagli organi scolastici nell'ambito delle attività parascolastiche - certificato gratuito

b) coloro che partecipano ai giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale -certificato gratuito

c) coloro che svolgono attività organizzate dal CONI, da società sportive affiliate alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline associate, agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, che non siano considerati atleti agonisti ai sensi del DM 18/02/1982 – certificato a pagamento. Nei casi descritti al punto c), il certificato viene rilasciato a tariffazione in regime libero professionale:
- dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, relativamente ai propri assistiti
- dal medico di specialista di medicina dello sport
- dal medico della federazione medico sportiva italiana del CONI

L'educazione fisica come materia scolastica curriculare è obbligatoria per tutti gli studenti senza alcuna necessità di certificazione medica.
Può invece essere richiesta la certificazione medica per l'esonero dall'attività fisica scolastica.

Il certificato di attività sportiva non agonistica è generico, cioè non vi è indicazione dello sport praticato. Un unico certificato permette quindi la pratica di diversi sport non agonistici. Il certificato ha validità annuale.

Il medico prescrittore valuterà la necessità o meno di effettuare ulteriori esami clinici e indagini diagnostiche come, per esempio, l'ECG.

Per le attività di particolare ed elevato impegno cardiovascolare, patrocinate da Federazioni sportive, discipline associate, o da Enti di promozione sportiva, quali:
- manifestazioni podistiche di lunghezza superiore ai 20 km
- granfondo di ciclismo, di nuoto, di sci di fondo o altre tipologie analoghe

il controllo medico comprende la rilevazione della pressione arteriosa, un elettrocardiogramma basale, uno step test o un test ergometrico con monitoraggio della attività cardiaca e altri accertamenti che il medico certificatore riterrà necessario per i singoli casi.

Tabella riassuntiva:

Certificato idoneità sportiva non agonistica (DM 24/04/2013)

Costo

Prestazioni aggiuntive

Richiesti da istituzioni scolastiche e per partecipazione a giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale
Certificato Gratuito

Esenzione I 01

Per attività organizzate da CONI o
società affiliate a Federazioni o enti
di promozione sportiva
Certificato Tariffa Libero Professionale

Pagamento tariffa intera

Gli esami di approfondimento diagnostico vanno prescritti su impegnativa del SSR (ricetta rossa), a meno che il pagamento non sia a totale carico della persona, e possono essere erogati anche dalle strutture private accreditate.

Normativa di riferimento:

  • DGR n. 2301 del 06/12/2013 "Approvazione Tariffario delle prestazioni rese dalle aziende sanitarie regionali nell'interesse di terzi in materia di igiene e sanità pubblica"
  • Decreto Ministero della Salute 24/04/2013, "Disciplina della certificazione dell'attivita' sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita. (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.169 del 20-7-2013)

CERTIFICATO DI IDONEITA' ALLA PRATICA DI ATTIVITA' LUDICO-MOTORIA
Non sussiste l'obbligo di certificazione per attività ludico-motoria e amatoriale

ultima modifica: 1 ottobre 2014 Dedicato a Eventi della vita Commenti / Suggerimenti
Questo contenuto è dedicato a:

Adolescenti / Giovani

Questo contenuto si riferisce a questi eventi della vita:

Sport /